Sei in: Offerte > Avventura glaciale - Tour in Auto

Avventura glaciale - Tour in Auto

Dove: Islanda

Durata: 6 giorni / 5 notti

Trattamento: Pernottamento e Prima Colazione

Partecipanti: minimo 2

Partenze: dal 01/12/2019 al 26/03/2020

A partire da € 950,00

Stampa tour

Aggiungi volo Personalizza viaggio

Per chi ama guidare e viaggiare in totale libertà ecco un Tour in Auto dell'Islanda
Calde sorgenti termali,  Geyser in eruzione, cascate ghiacciate, iceberg e lagune ghiacciate con safari avvistamento balene. E con un pò di fortuna potrete ammirare l'Aurora Boreale.
Tour in Auto (noleggio auto incluso) e Partenze libere dal 1 dicembre al 31 Marzo 2020

Giorno 1 - Arrivo a Reykjavik
All’arrivo ritirate la vostra macchina a noleggio e dirigetevi verso Reykjavik. Possibile sosta alla Blue Lagoon (ingresso a pagamento non incluso): la laguna termale piú famosa in Islanda si trova in una posizione comoda per chi arriva dall’aeroporto di Keflavik e si dirige verso Reykjavik o viceversa. Proseguite verso la penisola di Snaefellsnes, situata a circa 3 ore a nord-ovest dell’isola. La penisola di Sn?fellsnes é dominata dallo Snaefellsjökull, soprannominato il "vulcano innevato", ovvero un vulcano-ghiacciaio da cui trasse ispirazione lo scrittore Jules Verne per il suo “Viaggio al centro della Terra”. Pernottamento presso l’hotel Borgarnes o similare.

Giorno 2 - Reykjavik – Safari avvistamento orche dalla penisola di Snæfellsnes
Colazione a buffet in hotel. Partenza per una giornata ricca di esplorazioni. La prima tappa é la famosa Kirkjufell, la montagna piú fotografata d’Islanda. Quindi proseguite fino al villaggio di Grundarfjörður, dal quale partirete in barca per un safari di avvistamento delle orche  (durata: ca. 1 ora). Grundarfjörður é una delle migliori localitá dove poter osservare questi mammiferi marini. Raggiungete poi il villaggio di Arnarstapi, percorrendo una piacevole strada tra il mare e la montagna. Arnarstapi é un grazioso porto in miniatura. Seguite poi il tracciato di lava attorno al vulcano-ghiacciaio Snaefellsjökull e godetevi il paesaggio lunare circostante. Arrivate fino al villaggio di Hellissandur e ai porti di pesca di Ólafsvík e Grundarfjörður. Pernottamento presso l’hotel Borgarnes o similare.

Giorno 3 - Circolo d’oro e cascate (460km)
Colazione a buffet in hotel. Guidate verso i siti di Gullfoss e Strokkur, che formano parte del  famoso Circolo d’Oro. Strokkur é un geyser che erutta ogni 7 minuti e genera un getto nell’aria, che puó raggiungere talvolta fino a 40 metri d’altezza. Gullfoss (dall'islandese: gull “dorato” e foss “cascata”) é una delle piú belle cascate dell’Islanda e la potrete ammirarla da svariate angolazioni, una piú meravigliosa dell’altra. L’acqua scorre da oltre 32 metri di altezza per gettarsi in un canyon le cui pareti raggiungono i 30 metri di altezza. Proseguite verso la costa sud dell’Islanda. Potrete osservare le splendide cascate di Seljalandsfoss e Skogafoss. Raggiungete poi Vik, il villaggio piú meridionale di tutta l’Islanda. Pernottamento presso l’hotel Dyrholaey o similare.

Giorno 4 - Escursione sul ghiacciaio (250km)
Colazione a buffet in hotel. La prima tappa di oggi è la spiaggia di Reynisfjara, nota per la sua sabbia nera e le sue insolite scogliere. Il contrasto cromatico offerto dal paesaggio è particolarmente sorprendente in inverno. Qui potrete anche avvistare le graziose pulcinelle di mare, riconosciute in via non ufficiale come il simbolo nazionale dell’Islanda. Escursione sul ghiacciaio Sólheimajökull accompagnati da una guida esperta: partite a piedi alla scoperta del ghiacciaio e dei suoi crepacci con ramponi e piccozze che vi verranno dati in dotazione! La vista della laguna dall’alto é bellissima e potrete ammirare i paesaggi innevati che vi circondano.
Esplorate quindi il parco nazionale di Skaftafell e Skaftafellsjökull. La visita del parco in inverno é molto piacevole perché potrete osservare le lingue del ghiacciaio che si protendono sulla riva. Sebbene sia circondato dai ghiacciai, il parco é una delle regioni islandesi meno innevate per via della forza mitigatrice dei venti meridionali. Proseguite verso la laguna glaciale di Jökulsarlon, di cui vedrete gli iceberg alla deriva. Pernottamento presso l’hotel Dyrholaey o similare.

Giorno 5 - Ritorno a Reykjavik (190km)
Colazione a buffet in hotel. Oggi non perdetevi la cascata di Skogafoss, se non avete ancora avuto l’occasione di vederla, e il piccolo villaggio di Hveragerdi, una localitá nota per l’intensa attivitá geologica e il vapore caldo sprigionato dal terreno. Proseguite in direzione Reykjavik e andate alla scoperta della capitale islandese. Visitate la chiesa Hallgrimskirkja, uno dei punti di riferimento per orientarsi a Reykjavik, visibile da oltre 20 km di distanza; l’Harpa, una bellissima sala concerti che si trova proprio davanti al porto, le cui pareti sono costituite da  pannelli di vetro concavi e convessi che scintillano di notte; oppure recatevi ad ammirare la Sòlfar, la “nave del sole”. Pernottamento presso l’hotel Cabin Reykjavik o similare.

Giorno 6 - Reykjavik - Partenza
Prima colazione. Partenza verso l´aeroporto e rilascio della macchina a noleggio.

pernottamenti negli hotel menzionati o similari
5 colazioni
Noleggio auto per tutta la durata del soggiorno, categoria A (modello TOYOTA YARIS o similare)
Incluso chilometraggio illimitato, rimborso parziale della franchigia in caso di incidente o furto, tasse locali, 2 conducenti +25 anni, ritiro e restituzione in aeroporto.
Safari per avvistamento orche, 1h
Escursione sul ghiacciaio, 2h

Voli
Spese apertura pratica
Spese personali
Pranzi, cene e bevande
Eventuali extra per il noleggio di automobile (GPS, seggiolino per bambini, secondo guidatore, carburante)
Mance
Voli
Tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce “il Prezzo include”

IMPORTANTE: Ricordiamo che l'Aurora Boreale è un fenomeno naturale, pertanto non può essere garantito

Gli orari specificati sono tutti locali.

ALTRE INFORMAZIONI:
A inizio autunno la temperatura si aggira intorno ai 3-4° e difficilmente va sotto lo zero, perchè sempre mitigata dagli effetti della corrente del golfo. E' importante avere abbigliamento adatto, che offra una buona copertura dall'acqua e dal vento. Il sole inizia a tramontare abbastanza presto e le possibilità di avvistare il fenomeno dell'aurora boreale sono buone.

Visitare l'Islanda è più semplice di quanto si possa pensare, a poco più di tre ore di volo dall’Italia, vi troverete in un paese super organizzato che coniuga perfettamente progresso tecnologico e rispetto per la natura. Aria pulita, vulcani, sorgenti, rocce dalle forme particolari, deserti, fiordi, distese di muschio e qualche bosco, ma anche strade su cui viaggiare e fattorie ospitali dove pernottare. Una meta ideale per il turismo estivo, ma altrettanto interessante in inverno, quando la neve copre tutto con uno spesso mantello e quando nel cielo dell'inverno polare le luci dell'aurora boreale iniziano la loro imprevedibile e magica danza.

FORMALITÁ di INGRESSO: Ai cittadini italiani non è richiesto visto consolare; possono entrare in Islanda con passaporto o con carta d’identità valida per l’espatrio, validi almeno tre mesi oltre la data prevista per il rientro. I Attenzione: la carta d'identità rinnovata con timbro NON è valida per l'ingresso in Islanda.
I minori sotto i 15 anni devono essere in possesso di un proprio passaporto individuale.

FUSO ORARIO: la differenza è di 1 ora in meno rispetto all’Italia (2 ore quando vige l'ora legale).

TELEFONI e COMUNICAZIONE: il prefisso internazionale dall’Italia è 00354. Le città, le aree abitate ed in genere le zone lungo la costa sono ben collegate con la rete GSM. Nelle zone interne e nei pressi dei ghiacciai è invece difficile avere un collegamento.

CORRENTE ELETTRICA: la corrente elettrica in Islanda è di 220 volt, 50 HZ AC, con adattatori se avete prese rotonde.

CLIMA E ABBIGLIAMENTO: Grazie alla Corrente del Golfo, l’Islanda gode di un clima meno freddo di quanto ci si potrebbe aspettare. L'autunno e' relativamente temperato, con aria limpida e temperature medie che si aggirano intorno allo 0°C .
Le condizioni meteorologiche sono estremamente variabili anche nel corso di una stessa giornata. Occorre prevedere un abbigliamento impermeabile e caldo che permetta di stare all’aperto in qualsiasi situazione climatica: scarpe con suola robusta, pile o maglia di lana, giacca a vento impermeabile, berretto e sciarpa. Da non dimenticare un costume da bagno per rilassarsi nelle piscine termali di acqua calda.

SHOPPING: La produzione artigianale tipica è costituita dai maglioni, cappelli, sciarpe, guanti, oggetti in filigrana d’argento e in materiale lavico. Da non dimenticare l’ottimo salmone affumicato islandese.

Colombia tra città natura e storia

Colombia tra città natura e storia - Colombia

da € 1.528,00

Reykjavik City Break

Reykjavik City Break - Islanda

da € 721,00

La Ruta 40 Essenza del Sud

La Ruta 40 Essenza del Sud - Argentina

da € 2.083,00

Estate a Senja

Estate a Senja - Norvegia

da € 1.180,00

numero-verde-big.png

IL MIO EASYWEEK

Password Dimenticata?

Se non sei registrato clicca qui