Sei in: Offerte > Highlands islandesi - Self Drive

Highlands islandesi - Self Drive

Dove: Islanda

Durata: 11 giorni / 10 notti

Trattamento: Pernottamento e Prima Colazione

Partecipanti: minimo 2

Partenze: dal 25/06/2022 al 05/09/2022

A partire da 1.470,00 €

Highlands islandesi, un self drive con veicolo 4WD, da Reykjavik e Circolo d'Oro per poi arrivare al Nord nella regione degli Altopiani e successivamente  verso il fiordo Eyjafjörður e le le meraviglie della Riserva Naturale del Lago Mývatn, i fiordi Orientali e la laguna glaciale di Jökulsárlón.
Periodo di Validità: dal 25 Giugno al 10 Settembre 2022
Adatto a chi ama guidare veicoli 4WD

Tappe in sintesi:Giorno 1: Keflavík – Reykjavík
Giorno 2: Thingvellir – Circolo d'Oro - Fludir
Giorno 3: Kjölur – Hveravellir - Skagafjörður
Giorno 4: Akureyri - Mývatn
Giorno 5: Húsavík – Dettifoss - Mývatn
Giorno 6: Heruðbreiðalindir – Askja - Egilsstaðir
Giorno 7: Egilsstaðir - Höfn
Giorno 8: Höfn - Kirkjubæjarklaustur
Giorno 9: Eldgjá – Landmannalaugar - Hvolsvöllur
Giorno 10: Hvolsvöllur - Skogar - Vik - Reykjavik
Giorno 11: Partenza

1° giorno: arrivo nella terra del fuoco e del ghiaccio
Distanza approssimativa di guida: 50 km 
L' avventura in Islanda inizia nel momento stesso in cui arrivate all'aeroporto di Keflavík. Una volta ritirato il veicolo a noleggio, vi potrete dirigere direttamente a Reykjavík e alla vostra prima notte in Islanda. Se il volo arriva abbastanza presto, abbiamo un ottimo suggerimento per iniziare il viaggio nel modo giusto: pianificando una visita alla famosa Laguna Blu islandese. Assicuratevi di mettere in valigia il costume da bagno, in modo da poter fare un tuffo rilassante nelle rilassanti acque geotermiche della Laguna prima di dirigervi verso il vostro hotel. Pernottamento a Reykjavik

2° giorno: Reykjavík – Il circolo di Colden – Flúðir
Distanza approssimativa di guida: 150 km.
Prima colazione. Iniziate la giornata con un viaggio verso il Parco Nazionale di Þingvellir, un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO e una delle meraviglie geologiche del mondo dove si possono vedere gli effetti dei movimenti delle placche tettoniche che hanno aperto varie crepe e fessure nella crosta terrestre. Proseguite poi verso la famosa area di Geysir, dove la sorgente termale di Strokkur emette la sua colonna d'acqua in aria ogni 5-10 minuti e dove numerose piccole sorgenti ribollono e gorgogliano. Successivamente, con un breve tragitto in auto, si può raggiungere Gullfoss, sicuramente una delle cascate più belle del paese. Pernottamento nella zona di Flúðir/Gullfoss.
Pernottamento nella zona di Flúðir/Gullfoss

3° giorno: Kjölur – Hveravellir - Skagafjörður
Distanza approssimativa di guida: 250 km
Dopo la prima colazione, partenza verso nord, nella regione degli altopiani e lungo il sentiero dell'altopiano di Kjölur. Questa parte degli altopiani interni si trova tra due delle principali calotte glaciali islandesi, Langjökull e Hofsjökull. In passato questa era un'importante strada che collegava il nord e il sud, ma con il tempo questa zona è diventata sempre più sterile ed è oggi un'area desertica aperta dove i ghiacciai e le montagne sono l'unica cosa visibile all'orizzonte. Nel mezzo della pista di Kjölur, tuttavia, si trova l'area termale di Hveravellir, un'oasi nel mezzo degli altopiani islandesi. Vi si può fare una sosta e fare una passeggiata intorno alle sorgenti termali e persino fare il bagno in acqua calda naturale, prima di proseguire verso nord. Dopo aver attraversato l'altopiano si raggiunge la strada nr. 1 e puntando a est, in direzione di Skagafjördur, si possono incontrare un paio di luoghi interessanti da visitare: il Museo Glaumbær e la chiesa di Viðumýri. Pernottamento nella zona di Skagafjörður.
Pernottamento nella zona di Skagafjörður

4° giorno: Akureyri – Goðafoss - Mývatn
Distanza approssimativa di guida: 220 km
Prima colazione, partenza verso il fiordo Eyjafjörður, la strada porta attraverso le profonde valli dell'Islanda settentrionale prima di arrivare alla città di Akureyri. Si consiglia una passeggiata in città prima di dirigersi verso la zona di Myvatn con prima tappa Goðafoss, la cascata degli dei pagani, luogo strettamente legato ad uno degli eventi più importanti della storia islandese, la conversione al cristianesimo dal paganesimo nell'anno 1000. Il resto della giornata è dedicato alle meraviglie della Riserva Naturale del Lago Mývatn. Una delle sue principali attrazioni è l'area geotermica di Námaskarð dove troverete pozze di fango gorgoglianti e sfiati di vapore sibilante. Da non perdere l'area di Krafla con il cratere Víti ed una passeggiata attraverso il labirinto di lava di Dimmuborgir.
Pernottamento nella zona di Mývatn

5° giorno: Húsavík – Ásbyrgi – Dettifoss – Mývatn
Distanza approssimativa di guida:230 km 
Prima colazione e partenza per la penisola di Tjörnes fino ad arrivare a Ásbyrgi, una gola a forma di ferro di cavallo che si ritiene sia l'impronta dello zoccolo del cavallo a otto zampe di Odino, Sleipnir. Fate una breve passeggiata nel canyon prima di dirigervi verso la vostra prossima tappa: la possente Dettifoss, la cascata più potente d'Islanda e d'Europa, che scroscia per 44 metri in una profonda gola.
Pernottamento nella zona di Myvatn

6° giorno: Mývatn – Herðubreiðalindir – Askja - Egilsstaðir

Distanza approssimativa di guida: 350 km
Colazione in hotel. Man mano che si lascia l'area di Myvatn alle spalle, ci si trova in aree sempre più deserte. La vegetazione diminuisce notevolmente e la landa desertica vi circonda sempre più intensamente. Per arrivare ad Askja, guidate verso est da Myvatn e continuate verso sud sulla strada F88. Passerete Herdurbreid, un vulcano dalla forma sorprendente. Più a sud si trova il sistema vulcanico Askja. Da Askja si riprende lo stesso percorso e si imbocca la strada F910 in direzione di Egilsstadir. Si attraversa il fiume glaciale Jökulsa a Fjöllum sul ponte a Upptyppingar e si segue la strada per Egilsstadir. Su questo percorso si può scegliere tra una varietà di opzioni. Si prega di fare riferimento alla road map per informazioni dettagliate. Il percorso più diretto per Egilsstadir è tramite la pista degli altipiani F910 e poi tramite la strada n. 923 e tangenziale 1.
Pernottamento nella zona di Egilsstaðir

7° giorno: Egilstaðir – Fiordi Orientali – Höfn
Distanza di guida approssimativa: 270 km 
Colazione in hotel. Da Egilsstaðir si guida a sud attraverso i fiordi orientali riparati e i loro piccoli villaggi di pescatori e si attraversano i villaggi di Reyðarfjörður, Fáskrúðsfjörður, Stöðvarfjörður e Djúpivogur. A Stöðvarfjörður è possibile visitare la collezione di pietre e minerali di Petra, una signora della regione il cui nome l'ha predestinata a dedicare la sua vita alla raccolta di bellissime pietre e minerali. Più lontano si può scoprire Hvalnes, il "Capo delle balene" e le interminabili distese di spiagge di Lónsvík.
Pernottamento nella zona di Höfn

8° giorno: Jökulsárlón – Skaftafell – Klaustur
Distanza di guida approssimativa: 210 km 
Colazione in hotel. Inizia la giornata alla laguna glaciale di Jökulsárlón dove si può fare una breve crociera, circondati dai numerosi iceberg che riempiono la laguna (30-40 min. giro in barca anfibio). Potreste anche dedicare del tempo a passeggiare negli splendidi dintorni. Da Jökulsárlón si prosegue verso il Parco Nazionale di Skaftafell attraverso un'area mozzafiato proprio sotto Hvannadalshnúkur, la vetta più alta dell'Islanda (2110 m). Consigliamo un'escursione nel parco per accedere alla bellissima Svartifoss. Partenza per Klaustur per il pernottamento.
Pernottamento in zona Klaustur

9° giorno: Eldgja – Landmannalaugar - Hvolsvöllurn
Distanza approssimativa: 230 km 
Dopo la prima colazione, la giornata di oggi è verso gli altopiani disabitati del sud dell'Islanda. Seguite l'eccitante sentiero di montagna, passando per la fessura vulcanica Eldgjá e attraversando diversi fiumi in un un paesaggio lavico lunare fino a Landmannalaugar. Nel mezzo di montagne colorate di riolite, questo posto è un vero paradiso per gli escursionisti. Seguite un percorso attraverso la lava di ossidiana ruvida fino alla cima di un vulcano spento (3 ore). Dopo l'escursione avrete la possibilità di rilassarvi in una sorgente geotermica naturale vicino al rifugio. Pernottamento nella zona di Hvolsvöllur.
Pernottamento nella zona di Hvolsvöllur

10° giorno: Hvolsvöllur – Vík – Reykjavík
Distanza approssimativa: 280 km 
Prima colazione e partenza verso la costa sud dove si passano due cascate spettacolari: Seljalandsfoss dietro la quale si può effettivamente camminare e Skógafoss, dietro la quale si dice che ci sia un tesoro nascosto. Due tappe da non perdere. Proseguite più a est fino alla spiaggia di sabbia nera di Reynisfjara, famosa per i faraglioni di Reynisdrangar che si innalzano dal mare e le sue colonne di basalto. Da qui tornate a Reykjavik e vi suggeriamo una sosta a Lava Center per la loro mostra vulcanica e il cinema (non incluso). Pernottamento a Reykjavik


11° giorno: Partenza
Distanza approssimativa: 50 km 
Colazione. E’ il momento di tornare a casa, dopo un fantastico viaggio attraverso uno dei paesaggi più pittoreschi del mondo. Tornerete all'aeroporto di Keflavík per il volo di ritorno a casa. A seconda dell'orario del volo, potreste godere di un ultimo giorno passeggiando per Reykjavík. O, ancora meglio, prendete in considerazione la possibilità di prenotare una notte in più a Reykjavík per concedervi davvero il tempo di sperimentare tutte le cose incredibili che la capitale islandese ha da offrire. 

Sistemazione in camera standard per 10 notti con prima colazione inclusa;
Noleggio auto per 11 giorni tipo Suzuki Swift 4x4 (cat. A2) con chilometraggio illimitato, assicurazione CDW, secondo conducente, Wi-Fi, servizio navetta Reykjavik tra l'hotel e l'ufficio di noleggio (se l'auto viene presa a Reykjavik), responsabilità civile e IVA

Volo dall’Italia, tasse aeroportuali; Assicurazione Annullamento e quota apertura pratica; Carburante per l’auto; Biglietti d’ingresso e attività diverse da quelle indicate nell'itinerario; Bevande, snack, pranzi, cene se non diversamente indicato nell'itinerario; Tassa servizio aeroportuale, assicurazioni diverse da quelle menzionate nella sezione inclusa, carburante; Check-in anticipato garantito (l'orario del check-in nella maggior parte degli hotel in Islanda inizia tra le 14:00 e le 16:00); Check-out posticipato garantito;
Supplemento per auto di categoria superiore a quella prevista nel pacchetto; Spese personali e quanto non espressamente indicato nella quota comprende

NOLEGGIO AUTO
Si prega di notare che tutti i prezzi sono indicati come giorno di noleggio di 24 ore e in euro. Se un noleggio supera le 24 ore, verrà addebitato un giorno in più.
Patente di guida
Il conducente deve presentare una patente di guida valida posseduta da un minimo di un anno al momento del noleggio. È richiesto anche un permesso di guida internazionale (IDP) / patente di guida internazionale (IDL) se la patente di guida nazionale non è in caratteri latini. Questo è necessario ai fini della traduzione e può essere utilizzato solo in combinazione con una patente di guida nazionale. Per i veicoli da 10 posti o più, il conducente è responsabile del possesso di una patente di guida valida per quei tipi di veicoli.
Limiti d'età
L'età minima per il noleggio in Islanda è 23 anni per jeep, furgoni e minivan 4wd. Per tutti gli altri tipi di veicoli l'età minima è di 20 anni.
Restrizioni alla guida
I veicoli Hertz 2wd non sono ammessi sulle strade contrassegnate con "F" sulle mappe ufficiali e su KJÖLUR (strada n. 35), KALDIDALUR (strada n. 550) e sulle strade per Landmannalaugar. Si prega di notare che i gruppi di veicoli E (IWMN), P (IWAN) e K (HMMN) non sono ammessi sulle strade "F" ma possono essere utilizzati su KJÖLUR (strada n. 35) e KALDIDALUR (strada n. 550) ma non è consigliato. Nel caso in cui tali limitazioni vengano ignorate, tutte le assicurazioni, se accettate, saranno considerate nulle. Il conducente sarà ritenuto pienamente responsabile in caso di incidenti o danni e ne sopporterà tutte le conseguenze, comprese le spese di trasporto e riparazione del veicolo danneggiato, rimorchio ecc.

Cosa ti offre questo tour?
• Viaggio flessibile e senza stress. Con le notti in hotel già prenotate,  un veicolo a tua disposizione, sarai tu a scegliere le tue fermate e le tue attività lungo il percorso.
• Competenza: mettiamo la nostra pluriennale esperienza al tuo servizio. Pianificazione dei percorsi che ti consentiranno di combinare i tempi di guida con quelli dell’esplorazione delle varie zone.
• La sicurezza tra le priorità: utilizziamo auto sicure e pianifichiamo gli itinerari in base alle condizioni delle strade nei vari periodi dell’anno. Abbiamo anche un numero di emergenza attivo 24 ore su 24 da usare durante la vostra visita per qualsiasi problema.

Importante:
Necessaria carta di credito a garanzia per il noleggio dell'auto

• Per guidare in Islanda basta avere una patente di guida emessa da un qualsiasi paese dello Spazio Economico Europeo, dal Canada o dagli Stati Uniti. La patente di altri paesi può essere utilizzata se: a) ha un numero di patente valido, b) reca la fotografia del titolare, c) è scritta anche in caratteri latini e d) è valida al momento del viaggio. Altrimenti è richiesta una patente di guida internazionale.
• Si noti che le modifiche ai pacchetti comportano costi di servizio aggiuntivi. Non sarà possibile aggiornare la tua app sul Tablet in uso in base alle modifiche apportate.

Semplicemente Fiordi - tour in Auto

Semplicemente Fiordi - tour in Auto - Norvegia

da 1.175,00 €

Madeira, paradiso fiorito - Self Drive

Madeira, paradiso fiorito - Self Drive - Portogallo

da 603,00 €

numero-verde-big.png

IL MIO EASYWEEK

Password Dimenticata?

Se non sei registrato clicca qui